La tua Lingua Italiano
0
Non hai articoli nel carrello.

0

Chiamaci: +39 06 6382335

Notizie di cronaca

  • Dava resto con banconote false. Denunciati 2 baristi

    Porto Garibaldi (FE) - Un commericiante della zona le cui iniziali sono C.G.A. è stato denunciato dai militari della Stazione dei Carabinieri locale per possesso e spendita di banconote false.

    Il fatto è accaduto ieri pomeriggio a Porto Garibaldi, uno dei 7 Lidi di Comacchio, ed il soggetto non è nuovo a questo genere di truffe. Infatti solo un paio di settimane fa (era solo il 26 giugno) l'uomo era gia stato denunciato ed arrestato per aver dato banconote false come resto per alcune consumazioni fatte nel suo locale.

    Ora il fatto si è ripetuto. Nonostante fosse uscitto da pochi giorni dal carcere, il barsita ha di nuovo dato come resto una banconota falsa da 50 euro ad un turista, la quale, una volta recatasi al mercato per effettuare altri acquisti, si è vista rifiutare la banconota in questione.

    Tornata col marito nell'esercizio, una dipendente ha negato di essere stato lei a dare alla signora la banconota contraffatta, dicendo che era impossibile stabilirne la provenienza. Alla coppia quindi non è rimasta altra scelta che recarsi alla caserma del Carabinieri di Porto Garibaldi e denunciare il fatto.

    Dalla conseguente perquisizione i militari hanno ritrovato all'interno dell'esercizio diverse banconote da 20 euro visibilmente contraffatte recanti tutte con lo steesso numero di serie, mentre altrettanti dello stesso tipo sono state ritrovate nell'auto di C.G.A.

    Automaticamente è scattata così la denuncia a piede libero per entrambi i soci del bar per spendita ed introduzione di moneta falsa.

    Riporta la notizia il quotidiano online estense.com, fonte http://www.estense.com/?p=314645.

    Inutile commentare che non solo sia sempre più fondamentale per i commercianti dotarsi di un rilevatore di banconote false, ora addirittura per i clienti stessi!

  • Arrestato un 25enne con banconote false

    Marina di Ginosa (TA) - Nella mattinata di ieri 8 luglio P.L., giovane 25enne di Bari, è stato arrestato per possesso e spendita di banconote false.

    Durante un normale sopralluogo effettuato dai militari della Stazione dei Carabinieri locale, alcuni di questi hanno notato nel parcheggio di un locale notturno un giovane che cercava di difarsi con un gesto repentino di alcune banconote.

    Il gesto, probabilmente dovuto alla paura del giovane di essere scoperto,  ha invece richiamato l'attenzione di un militare che una volta annivinatosi hapotuto verificare che si trattavano di 4 banconote da 20 euro chiaramente contraffatte.

    Il giovane è stato così immediatamente arrestato per spendita di banconote false e portato presso la Casa Circondariale di Taranto a disposizione del giudice.

    L'operazione ha avuto pieno successo grazie all'intensificazione dei controlli realiazzati dalle forze dell'ordine in tutti i punti di ritorvo per i giovani delle località di Castellaneta Marina e Marina di Ginosa.

Oggetti 31 a 32 di 32 totali

Pagina:
  1. 1
  2. ...
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7